Crea sito

Assicurazioni facoltative


ASSICURAZIONI FACOLTATIVE.
Per assicurazioni facoltative si intendono  quelle che il turista può fare per conto suo, oltre il pacchetto di viaggio concordato. Esse sono:

  • integrativa di annullamento: può essere stipulata dal viaggiato­re che desideri una copertura completa dei rischi che possono cau­sare l'annullamento del viaggio, compresi quindi quelli che non sono coperti dall'assicurazione di garanzia per rinuncia. Di norma, il ca­pitale assicurato coincide con le penali di annullamento e le spese di modifica del viaggio e non già con la quota di partecipazione. Ha come prerogativa il rimborso dal valore totale di tutte le penali fino al massimo del capitale assicurato e non in proporzione a que­st’ ultimo. Tra le cause che possono far annullare il viaggio e che sono comprese in tale assicurazione vanno indicate eventuali citazioni in tribunale e convocazioni come giudici popo­lari, convocazioni da parte della Polizia, a seguito di furto nella casa dell'assicurato, sospensioni di viaggio disposte dal governo per epidemie o dovute ad alcune calamità naturali che incidano, in modo rilevante, sull'abitazione dell'assicurato;
  • assicurazione bagagli e assistenza medico-legale: il turista può, al momento della prenotazione del viaggio, effettuare anche una copertura assicurativa per i casi di infortunio o malattia che pos­sono colpire l'interessato durante il viaggio, e/o può anche assicurare la copertura dei danni connessi allo smarri­mento del bagaglio, dei documenti di riconoscimento o al deterio­ramento delle valigie, degli abiti e degli oggetti indossati.