Crea sito

Pagamenti all'estero: denaro contante, bancomat e postamat, carte di credito e debito


DENARO CONTANTE.
E’ possibile portare in viaggio all’estero somme di denaro copntenti entro certi limiti. Attualmente il limite massimo è di 10.000 euro a persona. Per questioni di sicurezza è però consigliabile non portare con sé somme in contanti elevate ma magari una o più Carte Bancomat , di Credito o di Debito. Peraltro alcuni servizi sono forniti dagli esercenti solo dietro presentazione di una Carta di Credito: ad esempio per le prenotazioni alberghiere spesso è richiesto il pagamento con Carta di Credito.


BANCOMAT E POSTAMAT.
Molte Carte Bancomat sono abilitate anche per essere utilizzate all'estero; ovviamente prima di partire  è bene verificare che quella in nostro possesso lo sia.  Mentre con le Carte di Credito si può prelevare presso qualsiasi sportello con le Carte Bancomat è possibile prelevare solo presso sportelli affiliati al circuito cui la Carta Bancomat appartiene

Il Postamat può avere sia funzionalità di tipo bancomat sia funzionalità combinate di tipo bancomat e di tipo carta di credito. Nel primo caso non può essere utilizzato all'estero, nel secondo equivale ad una normale carta di credito utilizzabile nel circuito di appartenenza (per prelievi o pagamenti). In molti casi l’utilizzo della Carta Bancomat all’estero prevede l’applicazione di commissioni da parte della Banca.


CARTE DI CREDITO O DI DEBITO.
Rappresentano uno degli strumenti più utilizzati da chi si reca all’estero. Consente infatti di non portare troppi contanti o di cambiare poca valuta, , e di poter ottenere servizi per i quali è richiesto il pagamento solo attraverso Carta di Credito. Le Carte di Credito hanno un plafond in cedito, mentre quelle di Debito sono Carte su cui è possibile traferire dei fondi (ricaricabili). Nel caso della Carta di Credito, il Plafond rappresenta la garanzia per chi accetta la Carta, mentre nel caso di Carta di Debito, non c’è di fatto un plafond e quindi per alcuni servizi la garanzia può non essere considerata sufficiente. 

La carta Postepay è una carta di debito e come tale può essere usata sia per prelievi che per pagamenti all'estero.